La Nostra Storia

La Nostra Storia

La Fondazione nasce dall’impegno spontaneo scaturito dai soci del Lions Club Milano Sforzesco nel 1999. I promotori scelsero la forma giuridica della Fondazione proprio per garantire quelle caratteristiche di stabilità nel tempo e di trasparenza necessarie ad assicurare ai disabili cure e riferimenti

  • costanti
  • assidui
  • comprovatamente disinteressati

La FONDAZIONE MILANO SFORZESCO ONLUS, come tutte le fondazioni, non ha finalità di lucro, è dotata di personalità giuridica a seguito del riconoscimento ottenuto dalla Regione Lombardia ed opera esclusivamente nel perimetro della comunità lombarda.

La Nostra Missione

Tutelare e Proteggere qualsiasi forma di fragilità: ecco la nostra missione.

Con particolare attenzione al “Dopo di Noi”.

Quando la persona, abbandonata magari in istituto da piccola e priva da sempre di un riferimento affettivo e responsabile continuativo, è costretta ad affrontare il declino dell’età in solitudine. Oppure quando la persona, pur cresciuta in famiglia, una volta diventata adulta o addirittura anziana, non può più vivere a casa propria e viene ricoverata in un’anonima struttura.

La FONDAZIONE MILANO SFORZESCO ONLUS  si propone di sostenere e tutelare TUTTE le persone che si trovano in situazione di fragilità, sia esse disabili, che non;  quelle persone che, pur essendo ricoverate in strutture, non hanno nessuno a cui fare riferimento, nessuno che possa occuparsi di loro.

Il Nostro Impegno

Il nostro impegno ha come finalità il miglioramento   della qualità della vita delle persone fragili sole, attuato attraverso:

  • l’utilizzo della  figura  dell’Amministratore di sostegno, per connotare giuridicamente il rapporto di tutela;
  • la promozione di rapporti con enti, istituti, strutture sanitarie ed ospedaliere, per massimizzare il benessere dei beneficiari;
  • la sensibilizzazione degli organismi competenti e dell’opinione pubblica, per sviluppare consapevolezza nei confronti dei bisogni delle Persone fragili.

La Nostra Ambizione

Molti genitori che hanno un figlio con disabilità si chiedono cosa potrà accadergli una volta che essi non saranno più in grado di occuparsi di lui. Inoltre, alcuni istituti di ricovero, a causa del gran numero (in aumento, dato l’invecchiamento della popolazione!) di pazienti gestiti e del taglio dei contributi pubblici, si trova a non disporre delle risorse, soprattutto umane, per garantire la corretta interpretazione dei bisogni della persona in situazione di fragilità, non potendo quindi garantire la necessaria personalizzazione dei servizi forniti.

La FONDAZIONE MILANO SFORZESCO ONLUS  intende farsi carico di  queste istanze, sia aumentando il numero degli  assistiti, sia definendo con i genitori stessi, quando possibile, un progetto di vita per il figlio che la Fondazione si incaricherà di portare avanti nel tempo in loro vece.