Amici_fondazione

 

Il 17 ottobre 2014 lo storico Lions Club Milano Sforzesco ricollegandosi a quanto fece ben 15 anni or sono costituendo la Fondazione Milano Sforzesco, ha dato vita all’associazione “Amici della Fondazione Milano Sforzesco.

Questa scelta di costituire una nuova Associazione era già nell’aria da parecchio tempo, frutto di una meditata e approfondita discussione all’interno del Club, durata vari mesi e che ha visto tutti i Soci coinvolti in una ricerca appassionata e ricca di apporto di nuove idee.

Per meglio capire il perché della costituzione di una nuova associazione, si deve ripercorrere la strada che ha portato alla costituzione della Fondazione Milano Sforzesco.

L’idea è maturata nel lontano 1999 dall’intuizione dei Soci del Lions Club Milano Sforzesco, di dar vita ad una Fondazione con lo scopo di disporre di uno strumento operativo indirizzato alla realizzazione di interventi di solidarietà e di sostegno sociale.

La Fondazione si è dotata di personalità giuridica a seguito del riconoscimento ottenuto dalla Regione Lombardia ed opera esclusivamente nel perimetro della comunità lombarda.

I promotori hanno scelto di dar vita ad una Fondazione in quanto questo tipo di istituzione è il più idoneo per rispondere appieno ad alcune esigenze considerate essenziali ed imprescindibili quali:

  • la stabilità nel tempo
  • la trasparenza
  • la certezza giuridica e fiscale
  • l’assoluta assenza di finalità di lucro

Quali sono le linee guida della fondazione?

  • la tutela dei diritti dei soggetti deboli
  • il sostegno e la tutela dei diritti dei disabili soli, cioè di quei disabili che non hanno nessuno che possa occuparsi di loro, svolgere la funzione di Amministratore di Sostegno

Chiarita la natura della Fondazione e delle sue finalità operative, si riesce a comprendere l’esigenza di aver costituito una nuova Associazione.

Tale esigenza peraltro, era già stata presa in considerazione dallo stesso Consiglio di

Amministrazione della Fondazione, nell’ottica di una sempre più capillare ricerca di far fronte alle numerosissime richieste che alla Fondazione pervengono a seguito dello svolgimento del ruolo di Amministratore di Sostegno. Si è ritenuto pertanto necessario il reperimento di volontari che siano a conoscenza dei compiti che saranno chiamati a svolgere come interlocutori con i così detti soggetti deboli.

A seguito dell’entrata in vigore della legge istitutiva dell’Amministratore di Sostegno, che in un primo momento non aveva trovato una apprezzata applicazione, ma che successivamente ha trovato un largo consenso applicativo, le domande da parte dei cosiddetti soggetti deboli sono in continuo aumento e hanno raggiunto cifre considerevoli.

Alla luce di quanto detto, la Fondazione nella piena consapevolezza dell’adempimento della propria missione, ha coinvolto i Soci del Lions Club Milano Sforzesco, elaborando un progetto di costituire a latere della Fondazione, una Associazione che sostenesse con i suoi associati la Fondazione stessa reperendo volontari che liberamente mettessero a disposizione della Fondazione, le loro capacità, le loro conoscenze e la loro professionalità, nell’assistenza delle persone deboli beneficiarie dell’Amministratore di Sostegno.

Questa sarà la missione che la neo costituita Associazione vorrà svolgere, proiettandosi nel tempo e nella società civile come punto di riferimento per tutte le persone di buona volontà che aderendo alla stessa, vorranno spontaneamente dedicare parte del loro tempo ad assistere, aiutare, consigliare, i beneficiari dell’attività svolta dalla Fondazione. Per questo motivo si rivolge a tutti coloro che condividono l’importanza sociale di questo progetto di solidarietà perché le diano un aiuto per realizzarlo.

DOCUMENTI CHE È POSSIBILE SCARICARE

  • DOMANDA DI ADESIONE ALL'ASSOCIAZIONE

  • STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI

    Amici della Fondazione Milano Sforzesco

  • CONSIGLIO DIRETTIVO ASSOCIAZIONE AMICI

    Amici della Fondazione Milano Sforzesco